Lunedì 6 Gennaio 2020

Un derby all’insegna della solidarietà. Domani alle 18.30 Il Bisonte Firenze e Savino Del Bene Scandicci si sfidano in amichevole al Palasport di Scandicci per tenere il ritmo partita in questa pausa invernale, ma anche e soprattutto per dare una mano alle popolazioni terremotate del Mugello: l'ingresso sarà gratuito, ma i partecipanti potranno offrire una eventuale cifra in denaro in loco, oppure attraverso un versamento a mezzo bonifico bancario all’IBAN C/C ORDINARIO presso Tesoriere UNICREDIT SPA intestato a Città Metropolitana di Firenze IT-81-K-02008-02837-000101176799 con causale "contributo in favore dei comuni del Mugello colpiti dal sisma dicembre 2019". ‘Volley Unita per il Mugello’ il nome dell’evento, organizzato dalla Città Metropolitana di Firenze e presentato da Gaetano Gennai e da Francesca Vannini, ex giocatrice e allenatrice dell’Azzurra Volley e attualmente coach della seconda squadra di B2 de Il Bisonte, la Rinascita: sugli spalti saranno presenti anche il Sindaco di Firenze Dario Nardella e il Sindaco di Scandicci Sandro Fallani, oltre a tutti i Sindaci dei territori destinatari dell'iniziativa. Il Bisonte Firenze, senza Dijkema, Daalderop, Santana, Maglio e coach Caprara (tutti impegnati nei tornei preolimpici) sarà guidato in panchina da Marcello Cervellin, che oltre alle giocatrici della prima squadra presenti, potrà contare sulle giovani Denise Meli, Bianca Lapini, Arianna Vittorini e Anna Salimbeni, aggregate dalla seconda squadra della Rinascita.