Il Bisonte Firenze, reduce dalla bella vittoria di Perugia, è pronto per il debutto in terra fiorentina: l’appuntamento per il turno infrasettimanale è domani alle 20.30 al Pala Rialdoli di Scandicci che ospiterà le bisontine per le prime due gare in casa in attesa di aprire le porte di Palazzo Wanny, la casa de Il Bisonte Firenze e dello Sport.

Per affrontare le gialloblu di Bertini, reduci dalla sconfitta al tiebreak con la Bosca San Bernardo Cuneo, coach Bellano avrà a disposizione tutte le bisontine.

L’unico ex della sfida è l’allenatore della Delta Despar Matteo Bertini, che guidò Il Bisonte nella stagione 2011/12, quella della promozione dalla B1 alla A2, venendo però sostituito da Francesca Vannini a cinque giornate dalla fine. 

I precedenti fra le due squadre invece sono sei, fra B1 e A1, con un bilancio di cinque vittorie per Il Bisonte e una per Trentino (3-0 a Trento il 22 novembre 2008, in B1).

La partita fra Il Bisonte Firenze e la Delta Despar Trentino sarà trasmessa in diretta streaming, in esclusiva e in alta definizione, su VBTV, la nuova casa della pallavolo italiana previa sottoscrizione di un abbonamento sul sito https://www.volleyballworld.tv/home

 

MASSIMO BELLANO– “La gara di domani ricalcherà i temi già affrontati a Perugia, troveremo una squadra che forse ancora non ha trovato, un po’ come tutti, stabilità nella fase di cambio palla ma è già ad un ottimo livello per quel che riguarda l’organizzazione della fase break: difendono molto, hanno delle buonissime idee in contrattacco ed hanno dei battitori temibili. Dovremmo essere bravi nel corso della gara ad arginare soprattutto le rotazioni dove al servizio ci saranno i due posti quattro, Piani in particolar modo, tenendo botta in ricezione e fare in modo che tutto il sistema di attacco e copertura supporti la squadra in modo tale da non subire troppo questa loro caratteristica per poi chiaramente rispondere con le nostre armi quando il servizio sarà dal nostro lato del campo. Credo possa essere una partita bella e interessante perché Trento esprime un bel gioco, mi aspetto una gara lunga e combattuta. ”

FIRENZE ESPUGNA IL PALABARTON
PRIMA VITTORIA IN TERRA FIORENTINA PER IL BISONTE